le Riviste usano i numeri ISSN (International standard Serial Numbers) che sono numeri a 8 cifre, che possono essere convertiti in numeri a 13 cifre e codificati utilizzando la simbologia EAN-13 per fare codici a barre per riviste. Quindi, se si dispone di una rivista, il primo passo da fare, è quello di ‘ottenere un numero ISSN’. Questo è abbastanza facile da fare, come tutti i numeri ISSN, sono assegnati da una agenzia internazionale che assegna gratuitamente numeri ISSN. Si prega di richiedere un ISSN  ‘Dall’Agenzia ISSN‘ ufficiale per il vostro paese.

Una volta ottenuto il tuo numero di ISSN, il secondo passo è quello di convertire il numero di 8 cifre in un numero di 13 cifre. Di seguito un esempio.

Il numero ISSN ‘1234-5678’ può essere convertito come segue:

1. Per primo viene aggiunto un ‘977’ all’inizio = 97712345678

2. La cifra di controllo finale (in questo caso 8) viene eliminata = 9771234567

3. Un ’00’ viene aggiunto alla fine = 977123456700

4. La cifra di controllo viene ricalcolato = 09771234567003

 

Il passo successivo è quello di stabilire quale formato si desidera per il codice a barre della vostra rivista, infatti si possono avere codici per riviste in 3 diversi formati che gestiscono le “molteplici questioni ‘ in questione in modo leggermente diverso:

A) Il primo formato è un numero ISSN a 13 cifre con codifica a Simbologia EAN-13. In questo caso lo stesso codice sarà stampato su ogni numero della rivista.

B) Il secondo formato è stato creato modificando i numeri aggiunti alla fine del numero ISSN (durante la trasformazione del codice da 8 a 13 cifre – step 3). Questi numeri sono in genere ’00’, tuttavia, possono essere un numero qualsiasi da 00 a 99. Quindi, ogni volta che questi numeri vengono cambiati, si puo creare un immagine del codice a barre distinta per ogni numero del periodico.

C) Il terzo formato viene creato aggiungendo ulteriori 2 cifre alla fine del codice a barre EAN-13 (13-EAN + 2). I numeri supplementari possono essere diversi da numero a numero. Ad esempio, si possono aggiungere numeri da 1 a 12 se si tratta di un periodico mensile, o da 01-52 se si tratta di una rivista settimanale.

 

Una volta stabilito quale formato di codice a barre si desidera, è possibile ottenere immagini create da professionisti ad un costo ragionevole. Se le informazioni precedenti non sono state esaustive, o volete consigli su quale formato è meglio per voi, rivenditori professionisti nel settore sono in grado di aiutarvi anche in questo.

Le Aziende che seguono, sono in grado di convertire il vostro numero ISSN in codice a barre (quindi completare tutti i passaggi di cui sopra per vostro conto). Inoltre vi forniranno immagini d codici a barre di alta qualità in 5 formati, giá pronte per essere aggiunte all’imballaggio o alla grafica della copertina delle vostre riviste:

ITALIA– ISSN Magazine Barcodes

NZ – ISSN Magazine Barcodes
Australia – ISSN Magazine Barcodes
UK – ISSN Magazine Barcodes
Ireland – ISSN Magazine Barcodes
India – ISSN Magazine Barcodes
Singapore – ISSN Magazine Barcodes
Hong Kong – ISSN Magazine Barcodes
South Africa – ISSN Magazine Barcodes
Anywhere in the world – ISSN Magazine Barcodes
All countries – ISSN Magazine Barcodes
Russia – ISSN Magazine Barcodes
Argentina – ISSN Magazine Barcodes
Brazil – ISSN Magazine Barcodes
Peru – ISSN Magazine Barcodes

 

Codici Per Riviste e Periodici